CRISTIANO RONALDO È STATO ACQUISTATO DALLA JUVE.


Si è conclusa l`operazione del secolo di calciomercato in Italia.
immobiliare.it
RSS
Torino, 10/07/2018 -


Il lungo e spasmodico attendere della definitiva operazione di calciomercato più importante del secolo è giunta alla fine. Cristiano Ronaldo è della Juventus. Tra qualche ora ci sarà l’annuncio ufficiale della società bianconera. Una giornata intensa che ha visto Andrea Agnelli partire direttamente con un volo speciale per il resort della Grecia, dove si trova in questo momento il campione per trascorrere le sue vacanze. 105 milioni di euro per l’acquisto del cartellino e contratto di 30 milioni annui per quattro stagioni per Ronaldo. Dunque il migliore giocatore del mondo arriva alla Juventus, dopo un’operazione d’attacco che i dirigenti della società bianconera hanno fatto per non lasciarsi sfuggire un’occasione che esalta non solo l’ambiente juventino ma tutto il calcio italiano. La presenza di Andrea Agnelli in Grecia è emblematica di un viaggio d’affari sviluppata con immediatezza, segno evidente della voglia già più volte dichiarata da CR7 di volere venire alla Juventus. Intanto Marotta e Paratici attendono il ritorno di Agnelli a Milano, nella sede in cui si stipulano tutti i contratti dei calciatori della Juve. Intanto il titolo Juventus è alle stelle! Chi in questo momento ha deciso di investire comprando le azioni della Juventus ha fatto un ottimo affare. Adesso si attende l’ufficialità da parte della società bianconera che confermerebbe l’inizio di una giornata storica. Cristiano Ronaldo ha voluto la Juve e la Juve ha voluto fermamente CR7, senza se e senza ma, nella convinzione che questo sarebbe stato un affare da non perdere per nulla al mondo. La storia della Juventus continua il suo incedere in un mondo del calcio in cui l’ha vista da sempre protagonista. Presto ci sarà la presentazione di Ronaldo in grande stile, ma adesso ciò che conta è che l’operazione di mercato più importante sia stato concluso. L’era di Cristiano Ronaldo in Italia è cominciata, sembrava un sogno per il nostro campionato e invece la leggenda del nostro tempo giocherà in Italia per quattro anni. Questo è certo. E ‘ un fatto storico che non allieta soltanto il popolo juventino ma anche i cultori del calcio ad alti livelli, a prescindere dalla propria fede sportiva. L’operazione di marketing e calcistica è stata ultimata, adesso non ci resta che raccontarvi ciò che accadrà da qui in avanti.

Salvino Cavallaro

Salvino Cavallaro


    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
    di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013