LIGA 33A GIORNATA: ATLETICO SEMPRE IN VETTA MA QUANTA PAURA PER DIEGO COSTA


Atletico sempre primo, Barcellona sconfitto a Granada
immobiliare.it
RSS
Spagna, 14/04/2014 -

Domenica di paura per l'Atletico Madrid e per Diego Costa, costretto a uscire in barella, sanguinante, dopo avere segnato il gol del 2-0 in casa del Getafe.
Per fortuna, nella serata di ieri, l’Atletico ha annunciato su twitter che il bomber brasiliano sta bene e che si tratta solo di una fortissima contusione alla tibia e, a quanto pare, sarà arruolabile per la semifinale di Champions contro il Chelsea di Mourinho. Tre punti, comunque, per i Colchoneros che restano primi in classifica, si riportano a +3 dal Real Madrid e allungano sul Barcellona sconfitto a Granada sabato pomeriggio.
Un Barcellona che, dopo l'eliminazione dalla Champions proprio ad opera dell'Atletico, perde clamorosamente anche a Granada in virtù della rete segnata da Brahimi e, bisogna dirlo, anche a causa di un Messi abulico come raramente lo si è visto. Il Granada, dal canto suo, esce dalla lotta per non retrocedere centrando la vittoria più clamorosa. Certo, sorprende vedere i catalani così in difficoltà e con la pulce Messi pericoloso solo in occasione di un calcio di punizione battuto magistralmente ma neutralizzato dal portiere greco Karnezis, in prestito dall’Udinese.
Il Real Madrid, quindi, sale al secondo posto in virtù della vittoria per 4-0 al Bernabeu contro l’Almeria. Bale, Isco, Morata e Di Maria sul tabellino dei marcatori di un incontro completamente a senso unico che consente di rimanere in scia dell'Atletico per la vittoria finale. Per l'Almeria, invece, si tratta della sconfitta stagionale numero 19.
Tra gli altri incontri disputati nel week end, il Siviglia vince il derby in casa del Betis con doppietta di Kevin Gameiro, che fa volare gli andalusi allenati da Emery a -3 dall’Athletic, che giocherà stasera al San Mamès contro il Malaga.
Bene anche il Valencia, reduce dalla fantastica impresa in Europa League contro il Basilea, che con Piatti e Parejo liquida la pratica Elche al Mestalla; mentre l’Espanyol impatta 2-2 in casa contro il Rayo Vallecano. Stuani apre le marcature, poi Iago Falque e Larrivey ribaltano la situazione in favore dei madrileni raggiunti nel finale dalla rete di Diego Colotto che fissa il punteggio sul 2-2. Rayo adesso a +5 sul Getafe terzultimo.
Il Villarreal aggancia il sesto posto dopo il successo in extremis contro il Levante per 1-0 grazie alla rete del francese Perbet al minuto 96, mentre la Real Sociedad non va oltre il 2-2 in casa dell’ostico Celta Vigo.
Come accennato la 33a giornata si chiuderà stasera con i baschi di Bilbao che dovranno difendere il quarto posto dagli attacchi del Siviglia, adesso a soli 3 punti. E, probabilmente, risulterà decisivo lo scontro diretto in programma a Bilbao il prossimo 27 aprile. Per quanto riguarda il Malaga c'è da dire che, grazie agli ultimi due successi conquistati contro Betis e Granada, ha praticamente allontanato lo spettro della retrocessione.

LIGA – Risultati 33/a Giornata

Venerdì

Osasuna-Valladolid 0-0

Sabato

Celta Vigo-Real Sociedad 2-2  8'Canales-43'Griezmann(R) - 37'Nolito-82'Mina(C)
Villarreal-Levante 1-0  95'Perbet
Granada-Barcellona 1-0  16'Brahimi
Real Madrid-Almeria 4-0  28'Di Maria-53'Bale-56'Isco-85'Morata

Domenica

Real Betis-Siviglia 0-2  30'-82'Gameiro
Valencia-Elche 2-1  22'Piatti-61'Parejo(V) - 28'Coro(E)
Getafe-Atletico Madrid 0-2  40'Godin-84'Diego Costa
Espanyol-Rayo Vallecano 2-2  3'Stuani-88'Colotto(E) - 43'Falque-50'Larrivey(R)

Oggi

Athletic Bilbao-Malaga

CLASSIFICA

1)At.Madrid 82
2)Real Madrid 79
3)Barcellona 78
4)At.Bilbao 59 *
5)Siviglia 56
6)Villareal 52
7)Real Sociedad 51
8)Valencia 44
9)Espanyol 41
10)Levante 40
11)Malaga 38 *
12)Celta 37
13)Rayo 37
14)Granada 37
15)Elche 35
16)Osasuna 34
17)Valladolid 32
18)Getafe 31
19)Almeria 30
20)Betis 22




Antonio Ioppolo

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013